Ghiaccioli Mirtilli e Yogurt

Energia a Tavola

I ghiaccioli ai mirtilli e yogurt sono facilissimi da preparare e sono pure ipocalorici. Vanno bene per tutti, grandi e piccini, e sono ottimi per rinfrescarci durante queste calde giornate estive¬†ūüėé. Bastano 3 ingredienti e circa 5 minuti; al resto pensa il freezer. Non serve attrezzatura particolare: un cucchiaio e un pentolino e, naturalmente, un contenitore per far raffreddare i ghiaccioli: esistono gli stampini appositi, ma se non lo avete o se siete in vacanza e lo avete¬†lasciato a casa, bastano dei semplici bicchierini di plastica. Cominciamo.
Sciacquare i mirtilli, quindi trasferirli in un pentolino insieme allo zucchero ed un cucchiaio di acqua. Scaldare la frutta a fiamma media¬†ūüĒ•, mescolando di tanto in tanto fino a che lo zucchero non si sar√† sciolto. Schiacciare i mirtilli con il dorso del cucchiaio e fare sobbollire per un paio di minuti, quindi spegnere il fuoco e far intiepidire.
Quando la frutta si sarà raffreddata, unire lo yogurt e amalgamare sommariamente: la disomogeneità creerà piacevoli contrasti di colore e sapore.
Trasferire il tutto negli appositi stampini per ghiaccioli, avendo cura di battere delicatamente sul piano ciascun contenitore, affinch√® non si formino bolle d‚Äôaria. Riporre in freezer per almeno¬†ūüēź4-6 ore.¬†ūü§§#ghiaccioli¬†#mirtilli¬†#caldo¬†#freezer¬†#yogurtgreco¬†#bont√†¬†#zucchero¬†#stampinighiaccioli¬†#pentolino¬†#simecom¬†#gas¬†#luce¬†#energiaatavola